FAO :: Sala stampa :: Ultime notizie :: 2006 :: Dall’elitarismo all…
Dall’elitarismo all’uguaglianza
L’istruzione per le popolazioni rurali nei Caraibi
Roma, 12 maggio 2006 - Il 18 e 19 maggio 2006 si svolgerà a Santa Lucia, nei Caraibi, un'importante conferenza (*) a carattere regionale sul tema dell'istruzione per le popolazioni rurali, ha reso noto oggi la FAO.

Alla riunione parteciperanno rappresentanti di ministeri dell’agricoltura, dell’istruzione, della salute, di agenzie internazionali, di ONG ed anche del settore privato. L’evento è organizzato nell’ambito di una partnership mondiale lanciata dalla FAO e dall'UNESCO in occasione del Vertice Mondiale sullo Sviluppo Sostenibile di Johannesburg, nel 2002. Una conferenza con gli stessi temi ed intenti si è svolta l’anno scorso ad Addis Abeba per il Continente Africano.

“Si discuterà di un ampio arco di questioni, di alimentazione, nutrizione, educazione, orti scolastici, AIDS e pari opportunità", dice Marcela Villarreal, responsabile della Divisione Pari Opportunità e Popolazione della FAO.

“L’istruzione è essenziale per le popolazioni rurali, la cui maggioranza è composta da donne. È anche essenziale per i bambini orfani a causa dell’AIDS che vivono nelle zone rurali. È necessario istituire scuole sul campo per offrire a questi bambini orfani un’istruzione di base. I sistemi educativi contribuiscono ad evitare che l’epidemia si diffonda rapidamente nelle zone rurali”, aggiunge la dott.sa Villarreal.

Si stima che in tutto il mondo siano circa 100 milioni i bambini a cui è tuttora negata l’opportunità di andare a scuola. Secondo gli esperti, se non si interviene presto questi bambini rimarranno intrappolati nella povertà e saranno molto più esposti al rischio di contrarre l’infezione HIV/AIDS.

La situazione nei Caraibi

“Nel contesto rurale della regione caraibica si risentono fortemente le conseguenze di povertà, HIV/AIDS e mancanza strutturale di istruzione”, si legge in uno dei documenti che saranno presentati alla conferenza di Santa Lucia.

Nel documento si deplora il fatto che “una percentuale significativa della popolazione dei Paesi caraibici deve fare i conti con la povertà” e si sottolinea la necessità di impegnarsi maggiormente affinché nella regione si raggiungano gli Obiettivi di sviluppo del Millennio.

Nei Caraibi, come pure in molte parti dell’America Latina, il tasso di povertà è molto più alto nelle aree rurali che in quelle urbane. In Giamaica, per esempio, l’indice di povertà rurale è tre volte più elevato di quello delle aree urbane, mentre in Guyana, la popolazione rurale è, quasi nella sua totalità, povera.

“Il sistema educativo e scolastico nei Caraibi è scaturito da un’eredità storica coloniale, che lo basava sul privilegio. L’istruzione serviva come strumento fondamentale di selezione e stratificazione sociale. Con la conquista dell’indipendenza e la crescita del nazionalismo, la scolarizzazione di massa è diventata una priorità socio-politica”, secondo il rapporto.

La Conferenza di Santa Lucia si terrà subito dopo il Forum Caraibico per la Formazione Permanente, un incontro organizzato dalla Banca Mondiale, dall’OECS e dalla Banca Caraibica di Sviluppo (CDB), che si svolge dal 16 al 17 maggio. Si prevede che i ministri e i funzionari di 15 paesi presenti a questo Forum parteciperanno anche alla Conferenza.

La FAO e l’UNESCO, con il loro impegno congiunto contro fame, povertà ed analfabetismo, lavorano insieme per il raggiungimento degli Obiettivi del Millennio numero uno, due e tre: sconfiggere la fame e la povertà estrema; raggiungere la scolarizzazione primaria universale; e promuovere l’uguaglianza tra i sessi e l’autonomia delle donne. La FAO ha ricevuto specificatamente l’incarico di guidare l’iniziativa dell’“Istruzione per le popolazioni rurali”.
--------------
(*) La Conferenza è organizzata dalla FAO, dalla Cooperazione Italiana allo Sviluppo, dal Governo di Santa Lucia, dall’Istituto Internazionale per la Programmazione scolastica dell’UNESCO, dalla Banca Mondiale, dall’Istituto Inter-americano per la Cooperazione Agricola, dalla Banca Caraibica di Sviluppo (CDB), dall’Organizzazione degli Stati Caraibici Orientali (OECS). Il titolo della conferenza è: Sicurezza alimentare, competitività agricola e mezzi di sostentamento sostenibili.

Per maggiori informazioni:
Pierre Antonios
Ufficio Stampa FAO
pierre.antonios@fao.org
(+39) 06 57053473
(+39) 3482523807

Per maggiori informazioni:

Pierre Antonios
Ufficio Stampa FAO
pierre.antonios@fao.org
(+39) 06 570 53473
(+39) 348 252 3807

invia quest’articolo
Dall’elitarismo all’uguaglianza
L’istruzione per le popolazioni rurali nei Caraibi
12 maggio 2006 - Il 18 e 19 maggio 2006 si svolgerà a Santa Lucia, nei Caraibi, un'importante conferenza a carattere regionale sul tema dell'istruzione per le popolazioni rurali.
Inserire un indirizzo di email.
Inserire un indirizzo di email valido.
RSS