FAO :: Sala stampa :: Ultime notizie :: 2006 :: I donatori rafforza…
I donatori rafforzano il loro impegno contro l’influenza aviaria
Maggiori aiuti all’Africa
Bamako/Roma, 8 dicembre 2006 - La FAO ha salutato con favore l’impegno preso dalla conferenza dei donatori di Bamako (Mali) di stanziare ulteriori risorse per continuare la lotta contro il virus mortale dell’influenza aviaria H5N1. A conclusione della conferenza di tre giorni i paesi donatori si sono impegnati per un totale di 475 milioni di dollari.

Non è questo il momento di compiacersi

Alexander Müller, Vice Direttore Generale della FAO, intervenendo alla conferenza ha messo in guardia che l’influenza aviaria rimane una “grave minaccia per il mondo – sia per gli animali che per gli esseri umani”. Ha poi esortato la comunità dei donatori a fare dell’Africa “la priorità numero uno nella battaglia contro l’influenza aviaria per quanto riguarda le risorse e l’assistenza tecnica”, avvertendo che “Un anello debole potrebbe avere effetti a catena e distruggere in poco tempo i risultati sinora raggiunti. Non è questo il momento di compiacersi”.

Nuovi finanziamenti a sostegno di una visione di lungo periodo

Secondo Müller vincere la battaglia contro l’influenza aviaria altamente patogena richiede una visione di lungo periodo. Decisivi saranno maggiore vigilanza e prontezza di risposta ai focolai. Queste attività possono avere anche positivi effetti a catena sugli sforzi per controllare altre malattie animali.

I donatori hanno dato un forte sostegno al lavoro della FAO nella sua opera d’assistenza ai paesi nella battaglia contro la malattia. Sino ad oggi la FAO ha usato 10 milioni di dollari delle proprie risorse, ha ricevuto 66 milioni dai donatori internazionali e sono stati firmati accordi per altri 25 milioni. Sono in corso d’approvazione accordi per ulteriori 60 milioni di dollari.
Per maggiori informazioni:
John Riddle
Ufficio stampa FAO
john.riddle@fao.org
(+39) 06 570 53259
(+39) 348 257 2921

Per maggiori informazioni:

John Riddle
Ufficio Stampa FAO
john.riddle@fao.org
(+39) 06 570 53259
(+39) 348 257 2921

invia quest’articolo
I donatori rafforzano il loro impegno contro l’influenza aviaria
Maggiori aiuti all’Africa
8 dicembre 2006 - La FAO ha salutato con favore il nuovo impegno finanziario, di 475 milioni di dollari, preso dalla comunità internazionale dei donatori per continuare la lotta contro l'influenza aviaria.
Inserire un indirizzo di email.
Inserire un indirizzo di email valido.
RSS