FAO :: Sala stampa :: Ultime notizie :: 2007 :: I paesi membri dell…
I paesi membri della FAO accolgono con favore il draft del rapporto di valutazione
Il presidente del Consiglio direttivo della FAO sorpreso dai commenti stampa
Roma, 5 settembre 2007 - Nel corso delle prime riunioni sul rapporto provvisorio della Valutazione Esterna Indipendente della FAO (IEE), i paesi membri hanno accolto con favore la sua indipendenza, franchezza ed ampiezza di analisi, ha affermato oggi il presidente di turno del Consiglio direttivo della FAO Dr. Mohammad Saeid Noori-Naeini.

“ll rapporto sottolinea i molti successi ed i punti di forza della FAO. Mostra anche i suoi limiti”, ha detto il Dr Noori. “Noi abbiamo chiesto di farlo. Più importante per noi membri è il fatto che è un rapporto di prospettiva, che aiuterà noi e la dirigenza FAO a guardare alla strategia, ai modi di lavorare e agli assetti istituzionali futuri dell’Organizzazione”.

Ha poi espresso sorpresa per il fatto che la stampa abbia giudicato il draft del rapporto negativo nei confronti dell’Organizzazione. “Sappiamo che solo le cattive notizie fanno notizia, ma perché trasformare le buone in cattive?”, ha detto il Dr Noori.

“Il rapporto ha concluso che se la FAO dovesse scomparire dovrebbe essere reinventata. I governi dei Paesi Membri nel loro insieme hanno commissionato la IEE ed i paesi in via di sviluppo si sono uniti a quelli sviluppati nel finanziarlo. I paesi membri volevano dare uno sguardo critico alla FAO, la nostra Organizzazione, e capire come renderla più efficace a beneficio di tutti”.

Il rapporto IEE verrà adesso finalizzato e presentato ai paesi membri in ottobre. “Abbiamo chiesto alla IEE di esprimere un parere su come andare avanti. Questo rapporto preliminare ci chiede di rafforzare l’efficacia della FAO. Raccoglieremo questa sfida e ci metteremo al lavoro nei prossimi mesi per esaminare a fondo le analisi della valutazione e le sue implicazioni, non semplicemente i titoli positivi o negativi”, ha detto il Dr Noori.

“La IEE ci ha raccomandato di lavorare insieme, paesi del Nord e del Sud, paesi piccoli e grandi, ricchi e poveri, nell'interesse di tutti. Noi membri della FAO siamo determinati a cogliere questa opportunità di assicurare che la nostra Organizzazione in questo nuovo secolo si rafforzi per fornire a noi membri ed al mondo intero un servizio che continui ad essere rilevante, efficiente ed efficace", ha concluso.
Contatto:
Ufficio stampa FAO
FAO-Newsroom@fao.org
(+39) 570 53625

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa FAO
FAO-Newsroom@fao.org
(+39) 570 53625

invia quest’articolo
I paesi membri della FAO accolgono con favore il draft del rapporto di valutazione
Il presidente del Consiglio direttivo della FAO sorpreso dai commenti stampa
5 settembre 2007 - Nel corso delle prime riunioni sul rapporto provvisorio della Valutazione Esterna Indipendente della FAO (IEE), i paesi membri hanno accolto con favore la sua indipendenza, franchezza ed ampiezza di analisi.
Inserire un indirizzo di email.
Inserire un indirizzo di email valido.
RSS