Education for Rural people

EDUCAZIONE PER LE POPOLAZIONI RURALI

il ruolo dell'educazione, la formazione e lo sviluppo di capacità per la riduzione della povertà e la sicurezza alimentare

Scaricare PDF completo - 3,515 Kb

Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO)
Roma, 2010



Sommario

Prefazione
Ringraziamenti
Sommario
Acronimi
Sintesi

( - 137Kb)

Introduzione
( - 370Kb)

ANTEFATTI E FONDAMENTI DELL’ERP
( - 1024Kb)

SFIDE E RISPOSTE
( - 1.370Kb)

IL PARTENARIATO ERP
( - 156Kb)

CONCLUSIONI E PRINCIPALI CONSIDERAZIONI POLITICHE
( - 631Kb)

Photo Credits
Referimenti
Una selezione delle pubblicazioni ERP
( - 156Kb)

Prefazione

Questo libro è stato pubblicato per assistere i policy-maker che sono a contatto con la povertà, la mancanza di sicurezza alimentare e le sfide educative con le quali si confrontano le popolazioni rurali. Questa pubblicazione ha inoltre lo scopo di individuare la correlazione esistente tra educazione, aumento del benessere, emancipazione e sicurezza alimentare, avvalendosi in particolare dello studio di “buone pratiche ” raccolte in tutto il mondo che garantiscano un rafforzamento delle capacità delle popolazioni e il raggiungimento della sicurezza alimentare.L’educazione rappresenta un elemento di potenziale responsabilizzazione, giacché consolida la fiducia in se stessi, la capacità di migliorare il proprio stile di vita e la
partecipazione in più ampi processi sociali ed economici. In questo testo si analizzano le differenti sfaccettature dell’educazione e della formazione delle popolazioni rurali, che si sono dimostrate valide per rafforzare la propria capacità di raggiungere il livello di sicurezza alimentare. Il libro affronta l’educazione formale, non formale, l’alfabetizzazione e
lo sviluppo di competenze e abilità. A livello internazionale, i diversi aspetti dell’educazione e della formazione per le popolazioni rurali che qui si esaminano, sono oggetto di studio per diverse agenzie donatrici ed Agenzie delle Nazioni Unite. Questo libro rappresenta il risultato di uno studio frutto dello sforzo congiunto della FAO, dell’UNESCO e di 350 partner coinvolti nel Quadro d’azione di Dakar per l’Educazione per tutti e impegnati nella realizzazione del Piano d’azione del
Vertice mondiale sull’alimentazione.

Le denominazioni usate e la forma in cui sono presentati i dati che figurano in questo supporto informativo non
implicano da parte dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura alcuna opinione in
merito allo stato giuridico o al livello di sviluppo socioeconomico di paesi, territori, città o zone, né in merito alle
loro autorità o alla delimitazione delle loro frontiere o dei loro confini. La menzione di compagnie specifiche o di
prodotti fabbricati, tanto brevettati come non brevettati, non implica che questi siano approvati o raccomandati
dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura a discapito di altri di natura simile che
non sono menzionati.

Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la distribuzione dei contenuti espressi in questo supporto informativo
sono consentite. Ad uso non commerciale la riproduzione e distribuzione del materiale saranno consentite
gratuitamente previa richiesta. La riproduzione per la messa in vendita e qualsiasi altro fine commerciale, incluso
quello educativo, potrebbe implicare il pagamento di tasse. Per ricevere il permesso di riprodurre o diffondere materiale con copyright FAO,e tutte le domande su diritti e licenze, rivolgersi al:
Capo del Servizio delle pubblicazioni, Sottodivisione delle politiche e supporto in materia di pubblicazioni, Ufficio per lo scambio delle conoscenze, la ricerca e la divulgazione, FAO, Viale delle Terme di Caracalla, 00153 Roma, Italia oppure per posta elettronica a: copyright@fao.org

© FAO