FAO.org

Home > Sala stampa > News Article

La FAO e l'UNEP consolidano la loro alleanza

La collaborazione sarà incentrata su sistemi alimentari sostenibili, biodiversità, clima e iniziative per le aree urbane

27 settembre 2019, New York – L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO) e il Programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente (UNEP) hanno rinnovato la loro alleanza questo giovedì, impegnandosi a cooperare in aree di comune interesse.

Il Memorandum d'Intesa, che consolida la collaborazione formale iniziata nel 1977, è stato firmato dal Direttore Generale della FAO Qu Dongyu, e dal Direttore Esecutivo dell'UNEP Inger Andersen.

L'accordo delinea un piano per capitalizzare un rapporto già consolidato e segnala che la collaborazione si concentrerà su temi come i sistemi alimentari sostenibili, i servizi ecosistemici e la biodiversità in agricoltura, la silvicoltura e la pesca, dati e statistiche, strumenti giuridici internazionali, questioni legislative e normative.

Entrambe le agenzie hanno indicato il programma per i sistemi alimentari sostenibili della rete One Planet - un'alleanza multisettoriale che vanta oltre 95 partner, tra cui agenzie delle Nazioni Unite e istituzioni governative, centri di ricerca, il settore privato e la società civile - come soluzione efficace per unire i loro sforzi e mobilitare il sostegno politico e finanziario per raggiungere congiuntamente l'Obiettivo di Sviluppo Sostenibile 12: "Garantire modelli di consumo e produzione sostenibili".

Entrambe le agenzie hanno segnalato inoltre l'intenzione di rafforzare la collaborazione sui temi della biodiversità e di sostenere gli Stati membri nel formulare e sottoscrivere impegni sul clima più ambiziosi. 

La FAO, che ha contribuito a catalizzare il successo dell'impegno del Milan Urban Food Policy Pact (patto sulle politiche alimentari urbane ­proposto dal sindaco di Milano) con i sindaci di tutto il mondo, è inoltre lieta di sostenere l'UNEP come agenzia guida del nuovo programma Città sostenibili del Fondo Mondiale per l'Ambiente (GEF), mentre l'UNEP ha dato un contributo fondamentale al lavoro della FAO su rapporti come Lo Stato delle foreste mediterranee.

Photo: ©FAO/Roberto Schmidt
Il Memorandum d'Intesa è stato firmato dal Direttore Generale della FAO, Qu Dongyu, e dal Direttore Esecutivo dell'UNEP, Inger Andersen.

Share this page