FAO.org

Home > Sala stampa > News Article

Un albero per ogni bambino haitiano

La FAO lancia un'iniziativa per comprare un albero da frutta da piantare in tutte le scuole del paese

Photo: UN/Sophie Paris
La FAO lancia una nuova iniziativa per aiutare i bambini d’Haiti.
Roma, 12 marzo 2010 - La FAO invita tutti a dare una mano ai bambini d'Haiti donando un albero da frutta da piantare in tutte le scuole del paese.

Il Direttore Generale della FAO, Jacques Diouf, lancerà l'iniziativa Un albero da frutta per Haiti nel corso di una cerimonia simbolica presso una scuola di Croix des Bouquets, appena fuori da Port-au-Prince, una città che nonostante non sia stata colpita dal sisma oggi ospita decine di migliaia di senza tetto e sfollati dalla capitale.

Il programma della FAO ha come obiettivo quello di offrire ai maestri uno strumento pratico per aiutare gli scolari, in un paese che ha uno dei tassi di deforestazione più alti al mondo.  Sono stati scelti gli alberi da frutta perché, una volta cresciuti, contribuiranno anche a migliorare la nutrizione dei bambini.

Con una donazione di soli 5 dollari è possibile comprare un albero di avocado o di mango per un giardino scolastico di Haiti, e coprire anche il costo di fertilizzanti e di altri fattori produttivi, oltre che per il materiale educativo.

Diouf sarà ad Haiti per una missione di tre giorni per sensibilizzare l'opinione pubblica mondiale sulla necessità del sostegno internazionale al settore agricolo del paese caraibico, che ancora lotta per riprendersi dal terremoto del 12 gennaio scorso che ha causato  la morte di oltre 200.000 persone.

L'iniziativa Un albero da frutta per Haiti si fonda sulla lunga esperienza della FAO nello sviluppo di orti scolastici nei paesi in via di sviluppo.  Gli edifici circondati da alberi sono inoltre meglio protetti dalle inondazioni che ad Haiti possono aver luogo durante la stagione delle piogge.

Per comprare un albero per Haiti cliccare qui.