FAO.org

Home > Sala stampa > News Article

Evento di alto livello su cambiamenti climatici e settore agroforestale

Focus su uno dei sistemi che offre maggiori potenzialità per l’adattamento e la mitigazione dei cambiamenti climatici

La Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP22), appena conclusasi in Marocco, ha posto l'attenzione sul ruolo fondamentale dell'agricoltura nell'affrontare e mitigare i cambiamenti climatici.

L'agricoltura contribuisce infatti a quasi il 20% delle emissioni di gas serra, ma allo stesso tempo gioca una parte fondamentale nella soluzione, soprattutto nei paesi in via di sviluppo dove spesso rappresenta il settore trainante dell'economia.

Nel primo di una serie di incontri volti ad approfondire il dialogo istaurato a COP22 sul ruolo dell'agricoltura, la FAO assieme alla Rappresentanza Permanente d'Italia presso le Organizzazioni dell'ONU con sede a Roma e la Fondazione Centro per un Futuro Sostenibile organizzano un seminario di alto livello incentrato sul settore agroforestale. 

ll settore agroforestale è uno dei sistemi più efficaci di combinare l'utilizzo della terra, delle risorse forestali e dell'allevamento per la produzione integrata di beni e servizi, incluso cibo sano, energia rinnovabile, acqua pulita e tutela della biodiversità.

La prima parte dell' incontro fornirà una panoramica sul dibattito tenutosi a COP22 sul ruolo dell'agricoltura nell'implementare le cosiddette Nationally Determined Contributions (NDCs).

La seconda sessione sarà invece dedicata a discutere il ruolo che il settore agroforestale può svolgere nello sviluppo di sistemi sostenibili di utilizzo delle risorse naturali in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Aprono i lavori:

José Graziano da Silva, Direttore Generale della FAO
Abdelâdim Lhafi, Alto Commissario per le risorse idriche, forestali e la lotta alla desertificazione del Marocco
Francesco Rutelli, Presidente del Centro per un Futuro Sostenibile

Prima sessione: Dopo Marrakech - l' Agenda per l' Azione sul clima e l' agricoltura (9:30 - 10:40)

Gian Luca Galletti, Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare
Martin Frick, Direttore, Divisione Clima e Ambiente della FAO
Riccardo Valentini, Strategic Manager, Fondazione Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici e Università della Tuscia
Discussione

Seconda sessione: Realizzare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile grazie al settore agroforestale (10:40 - 11:50)

Andrea Olivero, Vice Ministro, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali
Ren Wang, Direttore Generale Aggiunto FAO, Dipartimento Agricoltura e Protezione del Consumatore
Fergus Sinclair, Leader of Science Domain 1 (Agroforestry Systems), World Agroforestry Center (ICRAF)
Giuseppe Scarascia-Mugnozza, Presidente del Consiglio dell' European Forest Institute, Università della Tuscia
Discussione

Chiudono i lavori:

Pierfrancesco Sacco, Ambasciatore, Rappresentante Permanente d' Italia presso le Organizzazioni dell' ONU con sede a Roma
Maria Helena Semedo, Vice Direttore Generale della FAO (Risorse Naturali)

Sarà disponibile traduzione simultanea in inglese e italiano.
L'evento può anche essere seguito on-line tramite webcast.

In Media Partnership con RAI NEWS 24

 

Share this page