This article is not available in Portuguese.

Click this message to close.

La Regina Letizia di Spagna nominata Ambasciatrice Speciale della FAO per la Nutrizione

La Regina sottolinea l'importanza di "mobilitare la volontà" nella lotta contro la fame e la malnutrizione

Roma, 12 giugno 2015 - La FAO nel corso di una cerimonia ha oggi nominato la Regina Letizia di Spagna Ambasciatrice Speciale per la Nutrizione.

La nomina riconosce l'impegno personale della Regina nella costruzione di un mondo libero dalla fame e dalla malnutrizione, e gli sforzi della Spagna nella promozione  della sicurezza alimentare globale.

Riflette anche il forte interesse della Regina per la ricerca scientifica che promuova la salute, l'istruzione e l'innovazione.

Come Ambasciatrice Speciale, la Regina Letizia si impegnerà a fare opera di sensibilizzazione e di mobilitazione sulle sfide che presenta la fame nel mondo a sostegno degli sforzi della FAO per la sua eradicazione.

"Il mio impegno sarà da adesso servire gli obiettivi di questa agenzia delle Nazioni Unite nel modo più efficace possibile", ha detto la Regina, rivolgendosi ai rappresentanti dei paesi membri della FAO riuniti per la 39ma Conferenza dell'Organizzazione.

"Oggi abbiamo le capacità tecniche di produrre cibo sano e in quantità sufficiente per tutti. Quello che occorre è mobilitare la volontà", ha affermato, ricordando l'importanza "di un'azione collettiva che coinvolga i governi, il settore privato, la società civile e, naturalmente, i singoli individui".

Nel suo intervento la Regina Letizia ha sottolineato la necessità critica di garantire una buona alimentazione per le madri incinte e per quelle che allattano, e per i bambini nei primi anni di vita.

Ha aggiunto che il settore agro-alimentare dovrebbe partecipare a far raggiungere questi obiettivi "in modo attivo e responsabile, contribuendo ad aumentare la consapevolezza, contribuendo a fare sensibilizzazione e sostenendo la necessità di vivere una vita sana e libera dalle malattia."

Riprendendo il messaggio chiave di un libro della FAO pubblicato ieri, la Regina ha descritto i benefici della dieta mediterranea tradizionale, definendola "il miglior esempio del mangiare sano e sostenibile."

L' eradicazione della fame la "più grande eredità" della nostra generazione

"Siamo pienamente fiduciosi che sua maestà aiuterà chi ha più bisogno a  rompere il circolo vizioso di fame cronica e malnutrizione", ha affermato il Direttore Generale della FAO, José Graziano da Silva, nel suo intervento.

"L'eradicazione della fame e della malnutrizione può e deve essere la più grande eredità che lasciamo all'umanità". Aggiungendo "Facciamone una realtà".

Secondo gli ultimi dati della FAO, il numero delle persone che soffrono la fame nel mondo dal 1990 ad oggi è calato di 216 milioni di unità. Tuttavia, oggi vi sono ancora ben 795 milioni di persone che devono fare i conti con  la denutrizione cronica.

"Allo stesso tempo, i tassi di obesità sono in aumento, soprattutto nei paesi a medio e alto reddito", ha fatto notare il Direttore Generale. I bambini sono particolarmente vulnerabili ai problemi di nutrizione, ha osservato.

La Seconda Conferenza Internazionale sulla Nutrizione

L'ultima volta che la Regina Letizia è stata alla FAO, è stato in occasione della Seconda Conferenza Internazionale sulla Nutrizione (ICN2), che si è tenuta presso la sede della FAO a Roma nel novembre scorso, che ha anche ospitato un suo intervento. Nella Conferenza ICN2 i leader mondiali hanno adottato la Dichiarazione di Roma sulla nutrizione e un Quadro di Azione, con l'impegno di eradicare la malnutrizione e trasformare sistemi agricoli al fine di garantire una dieta sana per tutti.

"La FAO, insieme ai suoi soci e partner, è determinata a intensificare le attività volte ad attuare gli impegni assunti a ICN2", ha detto il Direttore Generale della FAO, invitando i paesi a sostenere il nuovo Fondo Fiduciario "Action for Nutrition Trust Fund".

Affrontare la sfida della malnutrizione in tutta le sue forme è "un investimento che vale  la pena", ha detto la regina, che dopo il suo intervento ha partecipato ad una riunione con un gruppo di esperti della FAO di nutrizione ed istruzione, al fine di discutere il lavoro dell'Organizzazione questi temi e il suo lavoro come Ambasciatrice Speciale.

Photo: ©FAO
La Regina Letizia di Spagna nominata Ambasciatrice Speciale per la nutrizione dal Direttore Generale della FAO José Graziano da Silva.