FAO :: Sala stampa :: Approfondimenti :: 2007 :: "L’acqua sfida del … :: Fare buon uso di og…
Fare buon uso di ogni goccia
Soluzioni semplici e sostenibili per la gestione dell’acqua in agricoltura
Una serie di tecniche semplici ed accessibili possono incrementare la produzione alimentare dei piccoli agricoltori senza prelievi eccessivi di acqua e danni all’ambiente.

“Alcune pratiche che non richiedono grandi investimenti possono essere molto efficaci, ma è necessario che siano portate a conoscenza degli agricoltori”, afferma Pasquale Steduto, Responsabile dell’Unità per la Valorizzazione e la Gestione delle Risorse Idriche della FAO. “Efficaci servizi di divulgazione e formazione possono contribuire a promuovere tecniche per il risparmio delle risorse idriche e ad incrementarne l’efficienza”.

La raccolta dell’acqua -- nel caso di coltivazioni irrigue che soffrono di un deflusso eccessivo dell’acqua piovana (fenomeno del ruscellamento) -- può migliorare sensibilmente sia il rendimento che la regolarità della produzione agricola.

L’irrigazione a goccia, che indirizza l’acqua solo dove e quando serve, è più efficiente di quella dell’intero campo e dell’uso di impianti a pioggia. In diversi paesi, i risultati ottenuti dimostrano che i coltivatori passati dall’irrigazione con impianti a pioggia a sistemi a goccia hanno ridotto il loro consumo d’acqua dal 30 al 60 per cento. Spesso “fornire a piccole dosi”, quando e dove le colture ne hanno bisogno, la quantità d’acqua ottimale, e talvolta anche il fertilizzante, incrementa al tempo stesso il rendimento.

Evitare di usare pesticidi e fertilizzanti in quantità eccessive influisce direttamente sulla qualità dell’acqua e sulla salute degli esseri umani.

In molti paesi dell’Asia e dell’Africa, pompe meccaniche a pedale poco costose, che estraggono l’acqua per l’irrigazione da falde acquifere poco profonde, hanno portato ad un incremento della produttività dei contadini. Questi ultimi hanno il pieno controllo dei tempi e della quantità d’acqua da pompare. E l’acqua, vista la fatica che richiede, viene usata con parsimonia. Pompe a motore di piccole dimensioni hanno inoltre rivoluzionato l’orticoltura nei campi nei dintorni dei centri urbani.

Utilizzare acque reflue riciclate per l’irrigazione è un’altra possibilità che offre potenzialmente enormi vantaggi, soprattutto alla luce della crescente urbanizzazione. Una città con mezzo milione di abitanti ed un consumo di 120 litri d’acqua pro-capite al giorno produce quotidianamente circa 48.000 metri cubi di acque reflue. Una volta trattate, queste potrebbero essere usate per irrigare circa 500 ettari di terra. Gli effluenti provenienti da acque reflue trattate sono ricchi di elementi nutritivi quasi quanto l’acqua stessa e possono fornire tutto l’azoto e gran parte del fosforo e del potassio normalmente necessari per la produzione agricola alimentare.

I cambiamenti nel tipo di coltivazioni e nelle abitudini alimentari possono incidere anche sull’uso dell’acqua. Politiche che incoraggino la gente a consumare alimenti che richiedono minori quantità d’acqua - ad esempio, il grano invece del riso, il pollame invece della carne bovina - possono aumentare considerevolmente l’efficienza idrica. Paesi con risorse idriche limitate possono dare la priorità alla produzione di derrate che hanno bisogno di una quantità relativamente ridotta di acqua e importare quelle che ne richiedono di più.

“Le conoscenze per poter fare un miglior uso dell’acqua ci sono”, conclude Steduto. “E sono molti i benefici potenziali – occupazione, sostenibilità ambientale, vantaggi socio-economici. Il fattore frenante sta nell’attuazione. La gente ha bisogno di incentivi per usare l’acqua in modo più efficiente”.
FAO

Per saperne di più

"L’acqua sfida del secolo"

Fare buon uso di ogni goccia

Quando manca la pioggia

Una goccia nella sabbia

Fronteggiare la scarsità d’acqua nell’Andhra Pradesh

Condividere l’acqua, condividere una visione

Per maggiori informazioni:

Teresa Buerkle
Ufficio Stampa FAO
teresamarie.buerkle@fao.org
(+39) 06 570 56146
(+39) 348 141 6671

FAO/11761

Passare dall'irrigazione a pioggia a sistemi a goccia può far risparmiare acqua.

FAO/22123/R. Messori

Egitto: acque reflue trattate vengono riciclate per irrigare un campo.

invia quest’articolo
Fare buon uso di ogni goccia
Soluzioni semplici e sostenibili per la gestione dell’acqua in agricoltura
-
Inserire un indirizzo di email.
Inserire un indirizzo di email valido.
 
RSS