FAO :: Sala stampa :: Ultime notizie :: 2005 :: Celebrazioni in tut…
Celebrazioni in tutto il mondo per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione
Dibattiti, seminari, conferenze, eventi speciali in oltre 150 paesi
Roma, 14 ottobre 2005 – In oltre 150 paesi il prossimo 16 ottobre dibattiti pubblici, seminari, conferenze ed eventi speciali celebreranno la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, istituita per commemorare l’anniversario della fondazione della FAO, avvenuta il 16 ottobre del 1945.

Il tema di quest’anno Agricoltura e dialogo tra culture, vuole essere un riconoscimento al contributo offerto dalle diverse culture all’agricoltura mondiale.

La civiltà si fonda sull'agricoltura. Nel corso dei secoli, il movimento interculturale di coltivazioni e specie di bestiame ha rivoluzionato le abitudini alimentari, ha migliorato la nutrizione umana e ridotto la povertà.

L’Africa ha dato al mondo il caffè, adesso diffuso in ogni angolo del pianeta. L’Asia ha sviluppato la coltivazione del riso, che è diventato l’alimento base di oltre metà della popolazione mondiale. Il grano dal Medio Oriente è diventato la coltura dominante del Nord America e dell’Europa. La patata portata dal Sudamerica dai Conquistadores spagnoli nel XVI secolo è diventata un cibo quotidiano per milioni di persone in Europa ed altrove.

La Giornata Mondiale dell’Alimentazione ricorda anche che il dialogo interculturale è un presupposto essenziale perché si compiano passi avanti contro la fame nel mondo ed il degrado ambientale.

Il dialogo tra i paesi in via di sviluppo con problemi alimentari e agricoli simili da affrontare rappresenta un modo importante di condividere conoscenze e tecnologie. Ma scambi interculturali in materia agricola avvengono anche in occasione di conferenze internazionali e di negoziati sul commercio, poiché aiutano a creare interazione e sinergie tra i vari paesi.

Le celebrazioni nella sede della FAO

Domenica 16 ottobre, presso la sede della FAO, a Roma, avrà luogo una cerimonia di commemorazione. Interverranno il Direttore Generale della FAO, Jacques Diouf, ed il Ministro italiano per le Politiche Agricole e Forestali, On. Gianni Alemanno. Nel pomeriggio si terrà un forum delle ONG sui temi della giornata.

Tre nuovi ambasciatori di buona volontà

Nel corso della cerimonia il Direttore Generale Diouf presenterà i tre nuovi “Ambasciatori di Buona Volontà” della FAO: la First Lady del Paraguay, Signora María Gloria Penayo de Duarte, che sarà nominata prima Ambasciatrice Straordinaria dell’Organizzazione; la campionessa mondiale di lancio del disco della Nuova Zelanda, Beatrice Faumuina, ed il cantante irlandese Ronan Keating.

La First Lady del Paraguay è una sostenitrice della campagna della FAO contro la fame, la malnutrizione e l’insicurezza alimentare in America Latina. Ha dichiarato di recente: “Ritengo che la fame sia una delle più violente forme di aggressione contro i diritti umani”.

Nel suo paese la Sig.ra Penayo de Duarte ha svolto un ruolo attivo in molti programmi di sviluppo sociale sanitario ed umano a favore delle donne, delle popolazioni più vulnerabili e dei bambini di strada di Asunción e di altre parti del Paraguay, con un’attenzione particolare alle famiglie che vivono in condizioni di povertà estrema.

Ha sostenuto numerose iniziative agricole e per la sicurezza alimentare, in particolare un progetto nazionale per la produzione di latte di soia per migliorare le condizioni di vita delle zone rurali ed un progetto di salute mentale.

La signora Faumuina è la prima donna dell’intera regione del Pacifico sud-occidentale a vincere un campionato mondiale. Nel 1997 ad Atene ha ricevuto la medaglia d’oro per il lancio del disco.

Vincitrice dei Giochi del Commonwealth nel 1998 e nel 2002 e della Coppa Mondiale dell’Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica nel 2002, e settima ai Giochi Olimpici del 2004, tra il 1993 ed il 1997 ha stabilito nel suo paese ben undici record per il lancio del disco. Di recente ha ricevuto il titolo di Cavaliere dell’Ordine del Merito della Nuova Zelanda per il suo impegno nell’atletica.

Il cantante irlandese Ronan Keating aveva solo 18 anni quando ha iniziato la sua carriera. Oggi, a distanza di dieci anni, continua ad essere nel cuore di milioni di fan. Alcune delle sue canzoni, "Life is a rollercoaster" per esempio, sono diventate grandi successi internazionali.

Nel giugno del 2004 dopo un viaggio che gli avrebbe cambiato la vita, il suo impegno è diventato molto più concreto. La vista della povertà dei contadini in Ghana ed in altri paesi africani e condizioni di vita duramente penalizzate dalle regole inique del commercio internazionale sono diventati un ricordo indelebile nella sua memoria.

Keating dà il suo sostegno morale ed economico a molti enti di beneficenza e, dopo la scomparsa della madre, morta di cancro nel 1998, ha istituito la Fondazione Marie Keating.

“Non si tratta di stare a casa e mettere mano al portafoglio”, dice Ronan Keating. “Si tratta di aderire ad una campagna per indurre i nostri governi ad usare la propria influenza sul Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale e l’Organizzazione Mondiale per il Commercio perché le cose cambino”.

Dal 1999, gli “Ambasciatori di Buona Volontà” della FAO contribuiscono alla missione dell’Agenzia portando all’attenzione del mondo intero il problema della fame.


Per maggiori informazioni:
Luisa Guarneri
Ufficio Stampa FAO
luisa.guarneri@fao.org
(+39) 06 570 56350
(+39) 348 870 5979

Per maggiori informazioni:

Luisa Guarneri
Ufficio Stampa FAO
luisa.guarneri@fao.org
(+39) 06 570 56350
(+39) 348 870 5979

FAO/14829/P. Johnson

Originario dell’Asia, il riso è diventato l’alimento base di oltre metà della popolazione mondiale

FAO/22426/O. Thuillier

La patata, proveniente dal Perù, ha attraversato l’Atlantico nel XVI secolo

invia quest’articolo
Celebrazioni in tutto il mondo per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione
Dibattiti, seminari, conferenze, eventi speciali in oltre 150 paesi
14 ottobre 2005 – In oltre 150 paesi il prossimo 16 ottobre dibattiti pubblici, seminari, conferenze ed eventi speciali celebreranno la Giornata Mondiale dell’Alimentazione.
Inserire un indirizzo di email.
Inserire un indirizzo di email valido.
RSS