FAO :: Sala stampa :: Ultime notizie :: 2007 :: Il Primo Ministro t…
Il Primo Ministro turco riceve la Medaglia Agricola
Inaugurato ad Ankara un nuovo Ufficio Sub-regionale della FAO
Ankara, 11 luglio 2007 - Il Direttore Generale della FAO, Jacques Diouf, ha conferito oggi il più alto riconoscimento della FAO, la Medaglia Agricola, al Primo Ministro turco Recep Tayyip Erdogan, in riconoscimento del suo contributo allo sviluppo agricolo e sociale della Turchia.

La cerimonia ha avuto luogo presso il nuovo ufficio sub-regionale della FAO per l’Asia Centrale che il Direttore Generale insieme al Primo Ministro Erdogan ha ufficialmente inaugurato oggi. L’Ufficio è stato istituito lo scorso anno nell’ambito del processo di decentralizzazione della FAO. La Turchia fornisce la sede, il personale e le risorse.

“Voglia accettare questa medaglia, come segno della stima e del rispetto della FAO e mia personale, per il suo straordinario impegno a favore dell’agricoltura e della sicurezza alimentare nel suo paese”, ha dichiarato Diouf consegnando la medaglia al Premier.

Un ampio programma di riforme

Sotto la presidenza Erdogan, la Turchia ha lanciato un Programma di Riforme Agricole di ampio respiro che punta a fornire incentivi diretti agli agricoltori, per incrementare la produzione e le esportazioni ed innalzare così i redditi rurali e la sicurezza alimentare della popolazione.

Diouf ha osservato come la Turchia sia uno dei pochi paesi emergenti che contribuisca in modo diretto agli aiuti umanitari internazionali, causa alla quale ha donato negli ultimi anni milioni di dollari tramite il Programma Alimentare Mondiale.

In passato la medaglia era andata tra gli altri a re Bhumibol Adulyadej di Tailandia, al Presidente francese Jacques Chirac, al Presidente cinese Jiang Zemin, a Sua Santità Papa Giovanni Paolo II, al Presidente italiano Carlo Azeglio Ciampi, al Presidente egiziano Hosni Mubarak, al Primo Ministro spagnolo José María Aznar ed al Presidente tedesco Johannes Rau.

L’Ufficio sub-regionale per l’Asia Centrale

Il nuovo ufficio sub-regionale per l’Asia Centrale, offre consulenza tecnica ed assistenza alle politiche agricole a sette paesi - Azerbaigian, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan, Turchia e Uzbekistan.

L’Ufficio disporrà di una equipe mutidisciplinare composta da sette esperti FAO, mentre la Turchia metterà a disposizione sette giovani esperti distaccati che lavoreranno a fianco degli esperti FAO alternandosi ogni due anni.

Una Conferenza internazionale

Nel corso della sua permanenza in Turchia Diouf ha partecipato inoltre alla conferenza internazionale " “Making Globalization Work for the Least Developed Countries" (Far si che la globalizzazione serva anche ai paesi meno sviluppati n.d.t.). Alla riunione di tre giorni, a cui hanno partecipato oltre 20 ministri dei paesi meno sviluppati, funzionari ONU, accademici ed esperti internazionali, si è discusso delle sfide e delle opportunità che la globalizzazione presenta per le nazioni più povere.

Per maggiori informazioni:
Christopher Matthews
Ufficio stampa FAO
christopher.matthews@fao.org
(+39) 06.570.53762
(+39) 349 5893 612

Per maggiori informazioni:

Christopher Matthews
Ufficio Stampa FAO
christopher.matthews@fao.org
(+39) 06 570 53762

FAO/van Anrooy

Il Direttore Generale della FAO Jacques Diouf conferisce la Medaglia Agricola al Primo Ministro turco Recep Tayyip Erdogan.

invia quest’articolo
Il Primo Ministro turco riceve la Medaglia Agricola
Inaugurato ad Ankara un nuovo Ufficio Sub-regionale della FAO
11 luglio 2007 - Il Direttore Generale della FAO, Jacques Diouf ha conferito oggi la Medaglia Agricola al Primo Ministro turco Recep Tayyip Erdogan. Inaugurato un nuovo ufficio subregionale della FAO.
Inserire un indirizzo di email.
Inserire un indirizzo di email valido.
RSS