FAO :: Sala stampa :: Ultime notizie :: 2007 :: Il Direttore Genera…
Il Direttore Generale saluta con favore lo studio di valutazione sulla FAO
Diffusa questa settimana la prima stesura del rapporto
Roma, 24 agosto 2007 - Il Direttore Generale della FAO Jacques Diouf ha salutato con favore la Valutazione Esterna Indipendente della FAO (IEE) giudicandola uno sforzo significativo e di portata storica per migliorare le attività dell’organizzazione nell’aiutare i paesi a combattere fame, malnutrizione e raggiungere la sicurezza alimentare. Questa settimana il gruppo che ha lavorato alla valutazione ha reso pubblica la prima stesura del rapporto.

“Nel documento si riconosce che il cambiamento è responsabilità comune del Segretariato come dei Paesi Membri”, ha detto Diouf. “Si fa appello al Segretariato affinché riorienti alcuni programmi, migliori l’efficienza amministrativa e ristrutturi, ed ai paesi Membri affinché migliorino la struttura della governance e forniscano una base finanziaria più solida e stabile”.

Il Direttore Generale ha osservato come il rapporto riconosca che il segretariato della FAO abbia cooperato pienamente con il gruppo di valutazione, che ha potuto contattare il personale a tutti i livelli. Ha poi aggiunto che questa cooperazione continuerà sino alla stesura finale.

Ha poi detto: “Trattandosi di un processo consultivo ancora in corso, ci asterremo dal fare dichiarazioni nel merito di questa prima stesura del rapporto finché non sarà consegnata la versione finale, in ottobre. Per quella data, prepareremo una risposta da sottoporre alla Conferenza della FAO il prossimo novembre”.

Per maggiori informazioni:

Ufficio stampa FAO
FAO-Newsroom@fao.org
(+39) 06 570 53625

invia quest’articolo
Il Direttore Generale saluta con favore lo studio di valutazione sulla FAO
Diffusa questa settimana la prima stesura del rapporto
24 agosto 2007 - Il Direttore Generale della FAO Jacques Diouf ha salutato oggi con favore la Valutazione Esterna Indipendente della FAO (IEE) giudicandola uno sforzo significativo e di portata storica per migliorare le attività dell’organizzazione.
Inserire un indirizzo di email.
Inserire un indirizzo di email valido.
RSS