IL RISO È VITA
  L'IYR

L'IYR

L'obiettivo dell'Anno Internazionale del Riso (IYR) è stato di promuovere lo sviluppo sostenibile della produzione del riso a livello nazionale, regionale e globale, con l'obiettivo di migliorare la sicurezza alimentare, ridurre la povertà, garantire il rispetto dell'ambiente attraverso la sensibilizzazione delle principali parti in causa, sostenere iniziative concrete, concentrare l'attenzione del mondo sulle sfide e sulle opportunità attuali legate ai sistemi di produzione del riso. La premessa dell'IYR è che un incremento più sostenibile della produzione del riso implichi meno fame, meno povertà e una vita migliore.

L'iniziativa che ha portato a proclamare l'IYR risale al 1999, quando l'International Rice Research Institute (IRRI), mettendo in luce le crescenti preoccupazioni dei propri membri riguardo alle numerose problematiche delle attività connesse al riso, ha richiesto la collaborazione della FAO per l'istituzione di tale celebrazione.

La questione ha trovato concretizzazione durante la trentunesima sessione della Conferenza FAO, che, attraverso la risoluzione 2/2001 ha richiesto all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite di proclamare il 2004 come IYR. Tale proposta, presentata dalla delegazione delle Filippine e sponsorizzata da altri 43 Stati, è stata approvata durante la cinquantasettesima sessione dall'Assemblea Generale che il 16 Dicembre 2002 ha dichiarato il 2004 come IYR. Il fatto che si sia deciso di dedicare un Anno Internazionale a una singola coltura è un evento senza precedenti nella storia dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite. La FAO è stata indicata come istituzione deputata a promuovere le attività relative all'IYR in collaborazione con altre istituzioni.

L'esigenza di promuovere l'IYR nasce dalla necessità di risolvere i problemi legati alla produzione sostenibile del riso, contribuendo al conseguimento di obiettivi globali come la sicurezza alimentare, la riduzione della povertà, la malnutrizione e la protezione dell'ambiente. Per più della metà della popolazione mondiale il riso rappresenta il principale mezzo di sussistenza, in particolare nei paesi in via di sviluppo. Compito fondamentale dell'IYR è quello di soddisfare la domanda alimentare di una popolazione in crescita nonostante la disponibilità di risorse come acqua e terra sia in continua diminuzione.