FAO/ITALY COOPERATIVE PROGRAMME
 

FAO/Italia Operazioni d'Emergenza

Negli ultimi anni, le catastrofi naturali, conflitti, crisi economiche e sociali, emergenze alimentari, per non tralasciare la recente carestia in Corno d'Africa nell'estate del 2011, hanno devastato le vite di milioni di persone, costringendo centinaia di migliaia di famiglie abbandonare le loro case e attività agricole.

Queste crisi rappresentano le nuove emergenze che anche la FAO è chiamata ad affrontare, per venire in aiuto dei popoli, ripristinare una produzione alimentare locale e ridurre la dipendenza dagli aiuti alimentari. In occasione di catastrofi naturali e conflitti, l'Organizzazione ha aiutato popolazioni rurali, non solo per sopravvivere, ma per ricostruire le loro vite. Attraverso la Divisione di Emergenza e Riabilitazione, la FAO si impegna a mitigare l'emergenza e avviare politiche e programmi di sviluppo.

Nel 1994, l'Italia finanziato 105 progetti di emergenza per oltre 188 milioni di USD. Sessantuno progetti, vale a dire la maggioranza, sono in Africa, per un ammontare di USD 143 milioni. Al momento, l'Italia sta finanziando 13 progetti di emergenza, soprattutto in Africa, ma anche in Asia, America Latina e nei paesi mediterranei.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web della FAO e le Emergenze.