Eventi della settimana (28 settembre - 4 ottobre)

1 ottobre: Realizzare il Diritto al cibo: approcci e strategie legali, evento co-organizzato dall'Organizzazione internazionale di Diritto per lo Sviluppo (IDLO) e dal Milan Center for Food Law and Policy che si terrà al Padiglione dell'Angola dalle 15 alle 17. Tra gli altri parteciperà la Relatrice speciale delle Nazioni Unite per il diritto al cibo, Hilal Elver e Luisa Cruz, dell'ufficio legale della FAO. Maggiori informazioni disponibili qui

1 ottobreTowards a sustainable Expo – A legacy for sustainability, All’evento parteciperanno il Ministro all’Ambiente, Gian Luca Galletti, il Commissario e CEO di Expo 2015 Spa, Giuseppe Sala e il Direttore e Rappresentate Regionale UNEP Ufficio Regionale per l’Europa, Jan Dusik. Maggiori informazioni disponibili qui.  

3 - 6 ottobre: Terra Madre Giovani: We Feed The Planet - evento organizzato da Slow Food e da Slow Food Youth Network in collaborazione con il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo. L'evento si svolgerà principalmente in due diverse location nel cuore di Milano, a pochi passi da Porta Genova: Superstudio Più e il Mercato Metropolitano. Nell’ultimo dei quattro giorni dell’evento, tutti i delegati e i partecipanti visiteranno Expo e condivideranno le loro idee. 

Questo evento unisce ontenuti, creatività e capacità, che accomunano un insieme unico di giovani agricoltori, produttori e professionisti dell’alimentazione provenienti da tutto il mondo, a buon cibo e momenti di aggregazione. Durante il programma dei quattro giorni, basato sul modello della Slow Food Youth Network Food Academy, i protagonisti potranno costruire relazioni, creare soluzioni e condividere infine le loro idee su come nutrire il pianeta di domani dal grande palcoscenico di Expo.

Il 3 ottobre ci sarà un evento pubblico al Mercato Metropolitano, vicino ai Navigli di Milano, con la possibilità di incontrare i partecipanti durante la Disco Soup più internazionale mai realizzata.  

La giornata finale si terrà ad Expo Milano dove il dibattito sviluppato nei giorni precedenti sarà condiviso con il pubblico dell'esposizione universale. Al termine della conferenza i partecipanti parteciperanno ad una parato fino al Padiglione di Slow Food per la cerimonia conclusiva. 

È prevista la partecipazione di rappresentanti delle Nazioni Unite tra cui funzionari del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD). 

Maggiorni informazioni qui.

Share this page