Eventi della settimana (5 - 11 ottobre)

5 ottobre - 0 to 10 Feeding – Nutrizione e malnutrizione, dal concepimento ai primi 10 anni di vita - Convegno organizzato dal Comitato Italiano per l’UNICEF con una partecipazione attiva del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. La discussione verterà tre momenti importanti per la vita di un bambino da 0 a 10 anni: gravidanza e allattamento; svezzamento, verso una sana e corretta alimentazione; corretti stili di vita. La prospettiva sarà sia nazionale che internazionale, con la partecipazione di esperti del tema. Una delegazione di bambini coinvolti in un progetto UNICEF con le scuole sulla sana e corretta alimentazione concluderà l’evento con la presentazione della attività svolte. Giacomo de’Besi del team ONU-EXPO presenterà ai partecipanti del convegno la partcipazione del sistema ONU all’Expo 2015: l’itinerario ONU e il tema generale “La Sfida Fame Zero. Uniti per un mondo sostenibile”. Maggiori informazioni disponibili qui.  

4 - 5 ottobre: Le rôle du développement rural et regional au sud et au nord de la Méditerranée et la nouvelle politique européenne de voisinage – Congresso organizzato dalla Fondation Dialogue Sud-Nord Méditerranée con il supporto dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO) per le sessioni dedicate alle comunità rurali mediterranee. Maggiori informazioni qui (in frencese).  

7 ottobre: Integrated small scale garden systems for improved food security in urban environments” - Workshop internazionale organizzato su iniziativa del Comune di Milano, della città di Dakar, del Ministero italiano degli Affari Esteri, della FAO e di ACRA in collaborazione con i partner del Projetto “Microjardins Milan-Dakar”. Si analizzeranno diversi sistemi di orti su piccola scala, tra cui le tecnologie di mcroorti nei ambienti urbani. Il workshop sarà l'occasione per riunire esperti ed istituzioni che hanno lavorato sul questi temi per condividere conoscerenze e pratiche attraverso una serie di presentazioni. A seguire ci sarà una visita sul campo al primo centro di formazione di micro orticultura a Milano. Wilfried Baudoin della FAO presenterà il FAO Programme of UPH and Growing Greener Cities e Paola Casagrande, sempre della FAO, illustrerà Cases of urban agriculture support planning: the Programme of the Municipality of Dakar and Regional Expansion.

7- 8 Ottobre: Cinque punti chiave per alimenti più sicuri - Il tema della campagna di punta per il 2015 dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) è la sicurezza degli alimenti: "Quanto è sicuro il tuo cibo? Dalla terra al piatto - rendi il cibo sicuro". In questo contesto, il Padiglione della Svizzera sta organizzando una serie di workshop con l'OMS durante i quali i partecipanti potranno fare delle barrette di ciccolato e imparare a gestire il cibo in sicurezza. Alla fine di ogni workshop sarà trasmesso un cortometraggio e ci sarà un quiz sui cinque punti chiave per alimenti più sicuri con premi per i vincitore. Questi workshop si terranno dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17. 

8 October: Reti di donne mediterranee per il rafforzamento del ruolo di genere nelle aree rurali - evento organizzato dalla Cooperazione Italiana e che vedraà la partecipazione, tra gli altri, di Szilvia Lehel della Unità di Genere della FAO. Maggiori informazioni disponibili qui

9 October: Monitoring agriculture for market management and food security - Conferenza organizzata dall'università di Bologna e dal Joint research Centre della Commissione Europea al Padiglione UE dalle 11 alle 19. Parteciperà, tra gli altri, Paul Racionzer, Team Leader, GIEWS Database and Information Tools Team, Global Information and Early Warning System, della Divisione Commercio e Mercati della FAO. Maggiori informazioni disponibili qui.

10 October: “Le idee di Expo 2015” - Incontro finale delle tavole rotonde organizzate dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e da Expo 2015 per concludere il dibattito sulla Carta di Milano prima di consegnarla al Segretario Generale dell'ONU Ban Ki-moon in occasione della Giornata Mondiale dell'Alimentazione. La tavola rotonda "Sfida Fame Zero" sarà coordinata da Mario Lubetkin, Capo di Gabinetto della FAO; mentre la tavola rotonda "Sovranità alimentare" sarà coordinata dalla Commissaria Generale delle Nazioni Unite per Expo 2015, Fernanda Guerrieri. A questi due tavoli parteciperanno esperti delle agenzie ONU di base a Roma e di Bioversity International.  

 

Share this page