Eventi della settimana (7 - 13 settembre)

7 settembre: La filiera dei grani andini: tra rischi e opportunità. Durante la prima sessione di contestualizzazione del tema e la definizione del problema, Sarah Manuelli del Segretariato della Mountain Partnership (FAO) parlerà della promozione dei prodotti tradizionali di alta qualità come strumento per spinger lo sviluppo delle regioni montane. La seconda sessione, sotto forma di tavola rotonda, prevede una discussione e una condivisione di esperienza sulle buone pratiche nella produzione di grani andini per garantire la sicurezza alimentare. La conferenza si terrà all'Auditorium della Cascina Triulza alle 10.00.  Maggiori informazioni e oratori disponibili qui   

10 settembre: La cultura delle differenze per la convivenza e lo sviluppo dei territori. Organizzato dalla Cooperazione Italiana, da Mediterraneo Sociale e KIP Internaitonal School, questo seminario si terrà nel Padiglione di KIP dalle 11.00 alle 16.30.  L'incontro è finalizzato al confronto tra gli obiettivi dell’uguaglianza di genere e dell’empowerment delle donne proposti dalle Nazioni Unite e le pratiche che le donne realizzano nei loro territori e attraverso i partenariati per lo sviluppo che il KIP propone come strumento moderno di cooperazione internazionale. 
Questo seminario è suddiviso in tre sessioni rispettivamente dedicate ai seguenti temi: La sfida dello sviluppo territotriale, Le pratiche delle donne nei territori, Politiche di finanziamento locali e globali.  Eliana Haberkon, Ufficio Partnerships, Advocacy and Capacity Development dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) e del Team ONU-EXPO, parteciperà al seminario con una presentazione durante la terza sessione e quella finale sull'Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile, politiche di genere e le Direttive volontarie per una Governance responsabile dei regimi fondiari. Maggiori informazioni, qui

11 settembre: FOOD4 – Geografie del Cibo. Inaugurazione della mostra di Emmanuele Bompan nel Padiglione Slow Food organizzata con il sostegno dell'European Journalism Center, Slow Food, la FAO e la Cooperazione Italiana. L'evento inaugurale sarà occasione di dibattito sul tema della sicurezza alimentare e la cooperazione internazionale, con interventi di diverse personalità, tra le quali il Ministro Plenipotenziario della Cooperazione Italiana Cristiano Maggipinto e Eliana Haberkon del Team ONU-Expo. Maggiori informazioni disponibili sul sito ufficiale della mostra.  

 

 

Share this page