Il tema ONU per Expo 2015 raccontato con un film nel Padiglione Zero

Un cortometraggio di nove minuti per raccontare il tema delle Nazioni Unite per Expo Milano 2015: “Sfida Fame Zero • Uniti per un mondo sostenibile”.  Scritto e diretto da Costanza Quatriglio e prodotto da Palomar, questo film è dei uno dei contenuti principali con cui l’ONU diffonde il messaggio chiave della sua partecipazione all’esposizione universale milanese: porre fine alla fame nel mondo è una responsabilità di tutti; tutti devono fare la propria parte, a partire dall’impegno a cambiare semplici azioni e decisioni quotidiane. 

Il film è proiettato nella stanza delle “Buone Pratiche” del Padiglione Zero, una tappa fondamentale dell’Itinerario dell’ONU. Attraverso le stanze di questo padiglione si scopre infatti lo stretto legame tra il tema di Expo Milano 2015, ‘Nutrire il pianeta, Energia per la vita’, e una delle missioni fondamentali delle Nazioni Unite: garantire a tutte le persone il diritto ad avere cibo sicuro e nutriente per condurre delle vite sane e produttive, senza compromettere i bisogni delle generazioni future.

«Il gesto d’attenzione è ciò che conta», questa è la chiave di lettura che l’autrice e regista Costanza Quatriglio ha voluto dare al cortometraggio. Protagonista è un bambino che «riceve il sapere dal contadino e lo porta in dono, lo restituisce; sono le piccole azioni quotidiane a diventare enormi, direi giganti». Al centro del racconto ci sono quindi «la cura e l’attenzione, le azioni e i gesti».

Quatriglio, in collaborazione con il Team ONU-Expo, ha raccolto così «la sfida di inventare una storia come occasione per attraversare i pilastri su cui si fondano gli obiettivi della Sfida Fame Zero».
Il film lascia i visitatori con un messaggio chiaro: “Semina un’idea, raccogli la Sfida”. Un’esortazione in linea con la visione della Sfida Fame Zero, la “chiamata all’azione” lanciata nel 2012 dal Segretario Generale dell’ONU, Ban Ki-moon, che consta di cinque obiettivi: zero bambini con deficit di sviluppo sotto i due anni; 100% accesso a del cibo sicuro, sempre; tutti i sistemi alimentari sostenibili; 100% aumento della produttività e del reddito dei piccoli agricoltori; zero perdite e sprechi di cibo.
Nel rilanciare questa Sfida a Expo Milano 2015, le Nazioni Unite hanno deciso di dare particolare attenzione al tema, trasversale a questi cinque elementi, delle donne e del loro ruolo chiave nella lotta alla fame nel mondo e nell’agricoltura.

Filmografia Costanza Quatriglio
(Palermo, 1973). Il suo primo lungometraggio, il pluripremiato L’isola, è stato presentato alla Quinzaine des Réalisateurs al 56° Festival di Cannes nel 2003. Ha realizzato molti documentari presentati nei più importanti festival internazionali, tra cui: Ècosaimale? (2000, Premio della Giuria al 18° Torino Film Festival), L’insonnia di Devi (2001, Tele +), Racconti per l’isola (2003, Mostra di Venezia), Il mondo addosso (2006, Festival di Roma, Rai 3), Il mio cuore umano (2009, Evento Speciale al Festival di Locarno, Rai 3), Terramatta (2012, Evento Speciale ai Venice Days, 69° Mostra di Venezia e vincitore del Nastro d’Argento per il Miglior Documentario 2013). Tra i suoi film più recenti: Con il fiato sospeso, presentato alla 70° Mostra di Venezia in Selezione Ufficiale Fuori Concorso, vincitore del premio Gillo Pontecorvo per il Miglior Film in lingua latina e segnalato ai Nastri d’Argento per la forte commistione tra cinema del reale e cinema di finzione e Triangle, vincitore del Premio Cipputi come Miglior Film sul mondo del lavoro al 32° Torino Film Festival nel 2014 e del Nastro d’Argento per il Miglior Documentario nel 2015.

Palomar
Fondata da Carlo Degli Esposti nel 1986, è una delle società di produzione televisive e cinematografiche di maggior esperienza in Italia, leader nel mercato della fiction per i maggiori network televisivi. Dalla sua fondazione, Palomar ha lavorato per la televisione e il cinema e ha prodotto numerosi programmi tv, fiction di qualità, film per il cinema, programmi di informazione ed entertainment. Ad oggi sono state realizzate e distribuite più di 120 produzioni tra le quali gran parte dei maggiori successi nella fiction televisiva italiana degli ultimi dieci anni.

 

 

Unisciti alla Sfida Fame Zero ed espolra l'itinerario ONU ad Expo Milano 2015 scaricando il nostro APP gratis!  Fai clic qui per piu informazione.  

Share this page