La Commissione generale per la pesca nel Mediterraneo apre la sua 39esima sessione a Expo Milano 2015

Ospite del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, la Commissione generale per la pesca nel Mediterraneo apre il 25 maggio i lavori della sua 39esima sessione annuale a Expo Milano 2015.

Al termine della sessione di apertura nella Sala Auditorium del Padiglione Italia i delegati visiteranno l’Esposizione universale soffermandosi, tra l’altro, lungo le tappe dell’Itinerario ONU.

La Commissione generale per la pesca nel Mediterraneo (GFCM) è un’organizzazione regionale di gestione della pesca, istituita all’interno dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) in applicazione dell’Articolo XIV della Costituzione della FAO.

Di base a Roma, la GFCM ha come principale obiettivo quello di promuovere lo sviluppo, la conservazione, la gestione razionale ed il migliore utilizzo delle risorse marine viventi e allo stesso tempo lo sviluppo sostenibile dell’acquacultura nel Mediterraneo, nel Mar Nero e nelle acque collegate.

 

Informazioni sulla 39esima sessione (in inglese)

Share this page