Obiettivo “get to Zero” raggiunto

L’obiettivo di “get to Zero”, l’app-gioco delle Nazioni Unite per Expo 2015, è stato raggiunto. Il primo maggio, all’apertura dell’esposizione universale, il contatore segnava 795.000.000, pari al numero di persone che soffre la fame. Ora, grazie alle migliaia di giocatori che hanno utilizzato l’app prima, dopo e soprattutto durante la loro visita a Expo 2015, quel numero si è azzerato. Un traguardo virtuale che può e deve trasformarsi in realtà.

Giocabile anche online, l’app è stata pensata specialmente per accompagnare i visitatori di ogni età nella visita all’Itinerario ONU, coinvolgendoli, attraverso delle domande, nella Sfida Fame Zero. Visitati almeno sette dei diciotto Spazi ONU e superati i corrispondenti livelli, i giocatori ottengono un passporto virtuale di “Ambasciatore per un mondo sostenibile”. E per i detentori del passaporto che visitano il Giardino ONU a Expo 2015 c’è in premio una borsa e una chiavetta USB a forma di cucchiaio blu, simbolo delle Nazioni Unite a Expo Milano 2015. Sulla pagina Facebook delle Nazioni Unite a Expo Milano 2015 sono raccolti i passaporti dei numerosi ambasciatori e ambasciatrici per un mondo sostenibile che hanno preso parte alla sfida. 

“get to Zero” è ispirata al messaggio principale che l’ONU sta diffondendo all’esposizione universale:  “porre fine alla fame nel mondo è una responsabilità di tutti. Tutti noi abbiamo un ruolo da giocare, anche attraverso l’impegno a cambiare semplici azioni e decisioni quotidiane”. Dal virtuale al reale, questo impegno può fare la differenza. Con il coinvolgimento di tutti, governi, organizzazioni, aziende e singoli individui, è possibile raggiungere l’obiettivo Fame Zero. Tra i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile inclusi nell’Agenda 2030 approvata il 25 settembre dai 193 Paesi membri delle Nazioni Unite, il secondo punta all’eliminazione completa della fame entro i prossimi 15 anni. Tutti insieme possiamo essere la Generazione Fame Zero.

  

Percorri l'Itinerario ONU e prendi parte alla Sfida Fame Zero con "get to Zero". Per maggiori informazioni o per giocare online clicca qui

 

Share this page