Le Nazioni Unite a Expo Milano 2015 hanno identificato dei partner strategici tra i quali l'Unione Europea e il Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale italiano.

Nell'ambito di queste parternership, molti alti funzionari ed esperti delle Nazioni Unite partecipano agli eventi organizzati dalla Direzione Generale della Cooperazione allo Sviluppo (DGCS) a Expo 2015. Esiste infatti uno stretto legame tra i temi che la Cooperazione Italiana porta all’esposizione universale e quelli portati dalle Nazioni Unite, in particolare: l’Agenda di sviluppo post-2015 per la sicurezza alimentare e nutrizionale, l’empowerment delle donne, la coerenza delle politiche per lo sviluppo, scienza e tecnologia per lo sviluppo agricolo sostenibile, perdite alimentari e sprechi, acqua ed energia.

Oltre che con le agenzie delle Nazioni Unite, il programma di eventi della DGCS è frutto di una fruttuosa consultazione anche con l’Unione Europea, organismi internazionali e altri partner come ONG, Università, istituzioni scientifiche e di ricerca, settore privato.

Il calendario degli eventi della Cooperazione italiana

Maggiori informazioni sulla Cooperazione italiana a Expo Milano 2015.

 

 

Share this page