"EI eccellenze italiane", il periodico dell'omonima associazione culturale, è uno dei nostri partner ufficiali: pubblicherà un numero speciale dedicato alla nostra partecipazione a Expo Milano 2015. La rivista conterrà un ampio approfondimento sul nostro tema e sulle questioni ad esso collegate ed un dossier sulle donne e sul ruolo fondamentale che hanno nella lotta alla fame nel mondo e nell’agricoltura.

La rivista pubblicherà anche un dossier dedicato ai temi della Giornata Mondiale dell’Alimentazione del 2015 e organizzerà manifestazioni e iniziative nazionali ed internazionali di presentazione della pubblicazione.

Questo numero speciale sarà distribuito sia nella tradizionale versione stampata, durante le tre giornate ONU, sia in formato digitale attraverso delle chiavette USB blu a forma di cucchiaio e sarà sfogliabile anche su questo sito.

La rivista
Il periodico “EI eccellenze italiane”, nato nel marzo del 2009 con il sostegno del Consiglio Nazionale delle Ricerche, che lo ha premiato come pubblicazione di rilevante interesse culturale nel campo delle scienze umane, si propone di creare “una nuova narrazione” del Paese che faccia perno sulle eccellenze italiane, così come esse si sono articolate nel passato, si sviluppano nel presente e si proiettano nel futuro. L’ottica è quella di considerare a 360 gradi tutti i campi: da quelli scientifico-culturali a quelli economico-produttivi del Made in Italy.

In occasione del G8 tenutosi nel Luglio 2009 a L’Aquila, abbiamo realizzato un numero speciale – in italiano e inglese – che è stato dato in omaggio dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri alle delegazioni presidenziali ed alla stampa italiana ed estera.
La rivista è stata scelta dal Commissariato Italiano per l'Expo 2010 per rappresentare l'eccellenza delle Regioni italiane nel contesto della più grande esposizione universale della storia: l' Expo di Shanghai 2010. "EI eccellenze italiane" ha inoltre dedicato un numero speciale ai 150 anni dell'Unità d'Italia e all'anno della cultura italiana negli USA. 

Scarica e leggi il numero speciale della rivista da questo link

Share this page