NOTIZIE DEL VERTICE

PUBLICIS e FILMMASTER con FAO per sostenere la lotta contro la fame nel mondo

Su TV e stampa la campagna realizzata per la in occasione del

Rome, 3 giugno 2002 -- Publicis, quarto gruppo di comunicazione nel mondo e primo in Europa, ha deciso di sostenere l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, FAO, ideando la campagna pubblicitaria che mette in luce la lotta della FAO contro la fame e la malnutrizione. Lo ha fatto realizzando una strategia di comunicazione in vista del prossimo Vertice Mondiale sull'Alimentazione:cinque anni dopo, previsto dal 10 al 13 giugno.

La campagna che ne è scaturita, prodotta e sponsorizzata da FilmMaster, leader in Italia nella produzione pubblicitaria, prevede un format strategico, un nuovo claim e uno sviluppo su stampa e TV. Realizzata in varie lingue sarà promossa internazionalmente dai bureaux Publicis presenti in più di 100 paesi.

Kay Killingsworth, Vice direttrice generale/Consigliere speciale per il seguito del Vertice mondiale sull'alimentazione, ha espresso viva soddisfazione per la campagna ideata da Publicis, soprattutto per l'incisività e l'originalità del messaggio rivolto all'opinione pubblica internazionale.

Publicis e FilmMaster con questa campagna si impegnano a sostenere gli obiettivi del prossimo "Vertice mondiale sull'alimentazione:cinque anni dopo": ovvero mobilitare le risorse e la volontà politica necessarie a spezzare il circolo vizioso della fame, che oggi affligge 815 milioni di persone. L'impegno è, infatti quello di dimezzare questa cifra entro il 2015, obiettivo già stabilito con la Dichiarazione di Roma, al Vertice del 1996.

Tutte le parti hanno espresso l'intenzione di riproporre la campagna in occasione delle prossime celebrazioni della Giornata Mondiale dell'Alimentazione e della campagna TeleFood.

    commenti?   scrivi al webmaster

© 2002 FAO