Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura

16 Ottobre 2022

Giornata Mondiale dell'Alimentazione

Équipe FAO - Ucraina

“Lavoriamo per migliorare la disponibilità e l’accesso al cibo per le famiglie vulnerabili delle zone rurali”.
07/10/2022

Ucraina

I professionisti dell’équipe della FAO in Ucraina condividono le stesse idee e sono estremamente dediti al loro lavoro. Già prima della guerra l’équipe lavorava sodo a sostegno degli agricoltori in tutto il paese.  

Il recente conflitto armato ha avuto notevoli ripercussioni sulla vita dei membri dell’équipe: per mettersi al sicuro alcuni sono stati costretti a trasferirsi in un’altra città o addirittura in un altro paese. Molti non potranno ritornare, perché le loro case sono andate distrutte. Tuttavia nessuno dei circa 100 membri dell’équipe ha mai smesso di lavorare per garantire la sicurezza alimentare in Ucraina, in particolare per le persone che vivono nelle zone colpite dal conflitto e l’équipe si sta organizzando per gestire al meglio questa situazione critica. 

“Da luglio 2022 sono state oltre 30.622 le famiglie aiutate con mezzi di produzione agricoli e assistenza in denaro”, ha affermato Pierre Vauthier, Funzionario responsabile designato dalla FAO per l’Ucraina. “Collaboriamo con un obiettivo comune: migliorare la disponibilità e l’accesso al cibo per le famiglie contadine vulnerabili delle zone rurali”. 

L’équipe ha fornito patate da semina a 16.855 famiglie e kit di ortaggi a 20.147 famiglie, mentre alcune sono state assistite con entrambi i tipi di sostegno. 

“La FAO aiuta gli ucraini non solo a sopravvivere, ma anche a trovare un lavoro dignitoso e a sostenere le loro famiglie per soddisfare le esigenze essenziali”, ha dichiarato Kateryna Miesiura, coordinatrice della FAO per l’Ucraina meridionale. 

Nadiia Zubko, residente a Khlopchytsi, oggi si sente più tranquilla rispetto alla sicurezza alimentare della sua famiglia: “quest’anno non avremo il grano, ma le patate sfameranno me, la mia famiglia, tutti”. 

L’équipe della FAO in Ucraina partecipa agli interventi per salvare vite umane e mezzi di sussistenza attraverso il Piano d’intervento rapido (RRP), che prevede di assistere circa 1 milione di persone vulnerabili. Tramite la Strategia di sostegno per lo stoccaggio del grano, un’estensione dell’RRP, la FAO aiuta il governo a fornire lo stoccaggio temporaneo di 4,07 milioni di tonnellate di grano, pari al 25% del fabbisogno nazionale previsto, con il supporto tecnico e le attrezzature necessarie, e a rafforzare la capacità nazionale per testare i prodotti alimentari e preparare i documenti necessari per l’esportazione richiesti alle frontiere. 

Anche in condizioni di traffico congestionato, strade bloccate o carenza di benzina, l’équipe della FAO rimane sul campo e lavora instancabilmente per garantire che nessun agricoltore venga lasciato indietro.