Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura

16 Ottobre 2021

Giornata Mondiale dell'Alimentazione

IMAFLORA – Origens Brasil®

“Per IMAFLORA socio-biodiversità significa innovare e garantire la sopravvivenza della foresta pluviale”.
13/07/2021

Brasile 

IMAFLORA, una ONG brasiliana, sostiene le filiere di approvvigionamento e le comunità forestali dal 1995. Mette in contatto persone e istituzioni affinché creino soluzioni che promuovano modelli operativi più moderni, etici e inclusivi per dare la precedenza alle comunità forestali e tutelare la foresta pluviale amazzonica.

La pluripremiata piattaforma digitale Origens Brasil® di IMAFLORA mette in contatto i produttori indigeni con i consumatori attraverso l’e-commerce. I produttori hanno accesso a strumenti digitali e a opportunità di marketing e networking con i diversi attori della filiera produttiva. La piattaforma sta inoltre favorendo la trasparenza sostenendo rapporti commerciali tracciabili ed etici con meno intermediari, sostenendo al tempo stesso le comunità locali e contribuendo alla conservazione della foresta amazzonica. Di conseguenza le filiere alimentari locali stanno migliorando, diventando più inclusive e trasparenti. 

“Scegliendo il nostro marchio si contribuisce a una causa importante: produzione sostenibile, salvaguardia della foresta pluviale amazzonica e sostegno alle sue comunità indigene”. 

Ai consumatori basta solo scansionare il codice QR di un prodotto per ottenere le informazioni sul produttore, le sue origini e su come è stato prodotto. La piattaforma è finanziata con le quote annuali delle aziende associate, e in questo modo è gratuita per i produttori indigeni e locali.

Tra i suoi membri Origens Brasil® vanta 1.920 produttori di 43 diversi gruppi indigeni, di cui il 45% sono donne e il 15% sono giovani di età inferiore ai 24 anni. Oltre a coinvolgere i produttori nei processi produttivi con terzi e nelle attività di marketing, la piattaforma offre spazi digitali sicuri sui suoi social media, offrendo così ai produttori l’opportunità di esprimere le loro opinioni e rendendo visibile al pubblico globale il loro ruolo nel processo decisionale per la conservazione delle foreste e della biodiversità. 

Nel 2019 gli enormi progressi della ONG in fatto di filiere alimentari responsabili e innovative sono stati riconosciuti dalla FAO con il conferimento del Premio Internazionale per l’Innovazione per l’Agricoltura Sostenibile. Nel ritirare il premio, la dirigente Patricia Gomes ha sottolineato la crescente importanza delle piattaforme digitali.

“Le piattaforme collaborative devono essere riconosciute come strumenti per creare nuove soluzioni, mettere in contatto i produttori con i consumatori, fornire trasparenza e informazioni ai consumatori che, attraverso le loro scelte, possono contribuire a un mondo più etico, responsabile e inclusivo”.