Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura

16 Ottobre 2021

Giornata Mondiale dell'Alimentazione

Giovani eroi dell'alimentazione

“I bambini dovrebbero impegnarsi a studiare per trovare modi per rendere il pianeta un posto migliore, iniziando da subito cambiando semplici abitudini”. 
15/10/2021

Ghina Mohammad Audi, Libano  

Ghina Mohammad Audi vuole fare la differenza. È una studentessa molto attiva del liceo libanese Célestin Freinet. Con i suoi compagni di classe, la FAO, GMC Beats e istituti di altri cinque paesi – Armenia, Camerun, Cile, Cina, Irlanda e Libano – ha realizzato un video musicale per gli #EroiDellaAlimentazione per diffondere un messaggio preciso: i giovani possono passare all’azione per rendere i sistemi agroalimentari più sostenibili. Gli studenti provengono da paesi, istruzione, culture e lingue diverse, ma tutti hanno il medesimo obiettivo: far leva sull’intervento dei giovani per salvare il nostro pianeta.   

Anche Luiza Khachatryan e i suoi compagni di classe della provincia armena di Ararat Marz si sono divertiti a partecipare all’iniziativa. Questa esperienza l'ha portata a riflettere sull'importanza delle corrette scelte alimentari, sulla riduzione degli sprechi alimentari, su come coltivare il cibo e su molto altro ancora.   

“Adoro il nostro paesino, la natura, gli alberi e gli animali. Ci procurano cibo e riparo. Se non ce ne prendiamo cura, non riusciremmo a sopravvivere”.  

Luiza Khachatryan, Armenia  

In occasione della Giornata Mondiale dell'Alimentazione per i Giovani del 5 ottobre 2021, questi eroi dell’alimentazione presenteranno un video musicale per diffondere un potente messaggio con testi e passi di danza mirati a coinvolgere e stimolare un numero sempre maggiore di studenti. Sono profondamente convinti che si possa diventare eroi dell'alimentazione a qualsiasi età. Il loro obiettivo è di incoraggiare i giovani a farsi artefici del cambiamento e sostenitori di un mondo sostenibile e libero dalla fame.    

“Le nostre azioni sono il nostro futuro e il futuro è nelle nostre mani. Tutti possiamo diventare eroi dell'alimentazione. Facciamolo per tutti, facciamolo per la Terra!”   

L’irlandese Garry McCarthy, meglio noto come GMCBeats e coordinatore dei Kabin Studio, ha sottolineato quanto abbia apprezzato questa esperienza poliglotta e multiculturale. È stata al tempo stesso impegnativa e gratificante, in quanto le scuole di tutti e sei i paesi hanno risposto molto bene all'esperimento di didattica alimentare attraverso la musica. Il progetto ha dimostrato loro quanto il cibo unisca tutti al di là di confini e settori, nonché l'importanza dell’alimentazione corretta.  

Il video musicale degli #EroiDellaAlimentazione ha dato vita a una challenge su Tik-Tok e Instagram per invitare tutti a passare all'azione.