FAO.org

Home > Sala stampa > Archivio notizie > Articoli per data > 2010

Archivio notizie 2010

Photo: ©AFP/Sia Kambou
La mancanza di fondi sta mettendo a serio repentaglio le operazioni d'emergenza della FAO in Ciad, dove circa due milioni di persone rischiano la fame, dopo che siccità ed infestazioni di parassiti hanno ridotto drasticamente la produzione alimentare, ha denunciato oggi la FAO.
25-05-2010
Foto: ©FAO
L’Italia ha annunciato un contributo di un milione e 200 mila euro per compensare alcuni dei contadini più poveri al mondo per la loro opera di tutela e diffusione di varietà di colture che nel corso dei prossimi decenni potrebbero dimostrarsi decisive per la sicurezza alimentare mondiale.
21-05-2010
Spot della GMA 2009
Lo spot “Investire in agricoltura significa salvare vite”, prodotto dal Gruppo Video della FAO con il graphic designer Roberto Laurenzi della Codesign Srl, è stato premiato nella categoria Social award, introdotta per la prima volta quest’anno, a cui partecipavano spot per campagne sociali patrocinate da Pubblicità Progresso.
19-05-2010
Foto: ©FAO/Giulio Napolitano
Un innovativo programma di apprendimento online della FAO è stato incorporato nel piano di studi della Universitat Oberta de Catalunya (UOC). Questa è la prima volta che un corso di apprendimento virtuale viene messo a disposizione di studenti che possono per questo ottenere un certificato accademico riconosciuto.
18-05-2010
Photo: ©FAO/Alessia Pierdomenico
La FAO lancia oggi una grande petizione on line, che esorta la gente in tutto il mondo ad indignarsi per il fatto che circa un miliardo di persone soffrano la fame. Il Progetto 1billionhungry usa immagini forti per mostrare cosa davvero può significare aver fame, mentre un linguaggio diretto ed una grafica innovativa attraggono l'attenzione sul fatto che è giunto il momento di dire basta! Icona della campagna un fischietto giallo per esortare la gente a "fischiare" contro la fame.
11-05-2010
Foto: ©FAO/Giulio Napolitano
Il cambiamento climatico può avere pesanti ricadute sulla sicurezza alimentare e la riduzione della povertà in Africa, secondo un documento presentato alla conferenza regionale per l'Africa della FAO. La principale conseguenza di temperature più alte e della crescente imprevedibilità del clima sarà con tutta probabilità la riduzione della resa delle coltivazioni.
4-05-2010
Foto: ©AP Photo/Ha Sa-hun, Yonhap
La FAO ha oggi sollecitato maggiore sorveglianza internazionale contro l’afta epizootica a seguito di tre recenti episodi in Giappone e Corea del Sud. Si teme una possibile ripetizione della disastrosa epidemia del 2001 che si diffuse in Sudafrica, in Gran Bretagna ed in Europa.
28-04-2010
Photo: ©FAO/Giulio Napolitano
Il pesce è una delle derrate più commerciate al mondo: ogni anno vengono commerciate a livello internazionale 53 milioni di tonnellate per un valore di 102 miliardi di dollari. Buona parte di questo pesce viene dai paesi in via di sviluppo. Questo procura reddito ed occupazione. Ma fare arrivare il pesce sui mercati non sempre è impresa facile, come svelano le relazioni preparate per la riunione della FAO a Buenos Aires di questa settimana.
26-04-2010
Photo: ©FAO/Giampiero Diana
Il settore lattiero-caseario incide per circa il 4 % sul totale di tutte le emissioni di gas serra antropogene, cioè causate dall'uomo, denuncia un nuovo rapporto pubblicato dalla FAO. Questo ammontare include sia le emissioni derivanti dalla produzione, dalla trasformazione e dal trasporto dei prodotti caseari, sia le emissioni relative alla produzione di carne di animali appartenenti al sistema.
20-04-2010
Photo: ©FAO/Roberto Faidutti
Per combattere gli incendi boschivi è necessaria la partecipazione delle comunità locali, poiché la maggior parte degli incendi è provocata da attività umane, è una delle indicazioni contenute nella nuova versione del manuale sulla gestione degli incendi boschivi “Wildland Fire Management Handbook for Trainers”, pubblicato oggi dalla FAO insieme al Ministero degli Esteri finlandese.
19-04-2010
1 2 3 4 5 6